L’Acqua, muro liquido

L’Acqua è uno dei Quattro elementi naturali, di cui è composta la materia. E’ un elemento che rappresenta il femminile, quindi la passività e la ricettività. L’Acqua è un elemento mutevole, può diventare vapore e unirsi all’energia astrale, ma può anche diventare una massa compatta, estremamente difficile da penetrare.

Il simbolo dell’Acqua è un triangolo equilatero con il vertice in basso, poiché penetra la Terra e la nutre.

L’Acqua è simbolo di vita, simboleggia il fluido amniotico, è sinuosa e mutevole: non agisce sulle cose, ma le penetra. Non tende a distruggere ma può soffocare. La sua vera forza è la continua metamorfosi: in fondo, l’acqua è quella costretta nei nostri tubi ma anche quella libera che scorre nei fiumi, nei mari e dentro di noi. E’ il passaggio tra creazione e distruzione.

L’Acqua è un elemento esorcizzante di cui la religione ha fatto ampio uso. Lucano, poeta latino del I secolo d.C., ricorda come fiumi, laghi e paludi fossero per i Celti luoghi sacri in cui deporre ex voto e in cui compiere sacrifici.

La stagione rappresentata dall’Acqua è l’autunno mentre il seme dei Tarocchi connesso a questo elemento è quello delle Coppe.

In astrologia, appartengono all’elemento Acqua i segni Cancro, Scorpione e Pesci. Tutti segni anticonformisti, emotivi e profondi caratterizzati da generosità, curiosità e spirito artistico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...